full screen background image

Salerno, giovane ferito al piede davanti a discoteca: arrestato 20enne

Indagini lampo da parte dei militai dell’arma dei carabinieri del comando provinciale di Salerno che hanno tratto in arresto il responsabile della sparatoria che nella notte tra sabato e domenica scorsa ha visto il ferimento di un giovane davanti una discoteca in via generale Clark . Si tratta di un 20enne, conosciuto dalla vittima, che per motivi legati a ‘vecchia ruggine’ tra i due ha esploso sei colpi d’arma da fuoco all’indirizzo del 24enne, colpendolo agli arti inferiori. Il fatto è accaduto davanti ad uno stabilimento balneare di via generale Clark che nei week-end funziona anche da discoteca. Il 20enne, con una pistola calibro 7,65 ha ferito al piede destro il 24enne. Ora è nel carcere di Fuorni e dovrà rispondere di lesioni personali, mentre Il 24enne ferito è ricoverato all’ospedale Ruggi di Salerno e ha riportato ferite guaribili in 40 giorni.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *