full screen background image

Sanza, arrestato operaio 31enne accusato di una rapina a Teggiano

Arrestato un romeno di 31 anni dai militari dell’arma dei carabinieri della compagnia di Sala Consilina, in provincia di Salerno, nella propria abitazione ubicaa nel comune salernitano di Sanza con l’accusa di rapina aggravata. A maggio il 31enne portò a termine una rapina a Teggiano nel corso della quale immobilizzò ed imbavagliò l’anziana proprietaria di un’abitazione. I militari sono riusciti ad incastrare il rapinatore che, è stato rinchiuso nel carcere di Sala Consilina.