full screen background image

Serata di sangue a Postiglione (Sa), 32enne uccide l’ex moglie a coltellate

accoltellamentoSerata di sangue ieri nel comune di Postiglione, in provincia di salerno dove un 32enne ha accoltellato ferendola mortalmente l’ex moglie per futili motivi. L’uomo è stato trovato dai carabinieri della Compagnia di Eboli diretti dal Capitano Alessandro Cisternino nella sua abitazione dove ha ucciso la donna. All’arrio dei militai dell’arma dei carabinieri l’uomo era agitato e stava cercando di tamponare il sangue che usciva copiosamente da una ferita al
ginocchio procuratosi nel corso della colluttazione. La donna, infatti, è stata uccisa con un coltello utilizzato per lavori da agricoltore. Dopo essere stato portato in ospedale per le medicazioni, l’omicida non ha fornito nessuna informazione al pm della Procura di Salerno sui motivi del folle gesto avvenuto a seguito di una lite. Al momento è stato trasferito nel carcere di Fuori, a Salerno. Questa mattina l’uomo comparirà davanti al gip del tribunale di Salerno per essere interrogato sui motivi che l’hanno spinto a commettere il folle gesto dell’omicidio della moglie.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *