full screen background image

Slow Food Costiera Sorrentina e Capri aderisce all’Earth Day: cena a lume di candela

Anche la Condotta Slow Food Costiera Sorrentina e Capri aderisce all’iniziativa mondiale “Earth Day”, la più grande mobilitazione globale per contrastare il cambiamento climatico e divulgare l’ecosostenibilità nei piccoli grandi gesti quotidiani. «L’agricoltura contribuisce per il 14% all’aumento dei gas serra – dichiara il Fiduciario Mauro Avino – fare attenzione allo spreco quotidiano e scegliere cosa mettere nella borsa della spesa favorendo i produttori locali incide sul clima. Accogliamo quindi con molto piacere l’invito del Wwf Penisola Sorrentina a partecipare all’iniziativa dell’Ora della Terra, in linea con l’impegno comune sul fronte della difesa dell’ambiente». Per l’occasione sabato 28 marzo è in programma una cena intitolata “L’ora della terra…e del mare” presso il Ristorante La Conca durante la quale si cucinerà e mangerà a lume di candela, quindi spegnendo dalle 20.30 alle 21.30 le luci artificiali, secondo le indicazioni della manifestazione mondiale, e assaporando i Presidi Slow Food campani, (menu e dettagli nel pdf in allegato). Il Presidente del Wwf Penisola Sorrentina, Claudio d’Esposito, inoltre, interverrà durante l’assemblea annuale dei soci della Condotta Slow Food Costiera Sorrentina e Capri.

L’assemblea riservata ai soci del movimento Slow Food si terrà sabato 28 marzo presso la Casina dei Capitani di Meta. Si tratta di un momento forte della vita associativa dove viene fatto un resoconto delle attività svolte durante l’anno, ci si confronta sulle esperienze personali maturate come volontari e si gettano le basi per nuovi progetti e nuove idee. Sarà inoltre rinnovata ed approvata la composizione del Comitato di Condotta e si procederà all’elezione dei delegati all’Assemblea regionale Slow Food.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *