full screen background image

Tornano i Sabato dello Screening: al fianco dei cittadini,con visite gratuite

Ciro Verdoliva: «I cittadini premiano il nostro impegno dimostrandoci che sta crescendo in loro il desiderio di fare prevenzione».

Da un lato il desiderio di prevenzione dei cittadini, dall’altro la macchina organizzativa dell’ASL Napoli 1 Centro, nel mezzo il successo enorme de I Sabato dello Screening. Un successo testimoniato dalla presenza record registrata oggi al poliambulatorio mobile che ha fatto tappa in Viale della Liberazione grazie agli operatori sanitari del Distretto Sanitario di base 25 (Bagnoli Fuorigrotta) diretto dalla dr.ssa Tiziana Spinosa Dalle 9.00 alle 18.00 gli operatori sanitari dellASL Napoli 1 Centro hanno erogato gratuitamente, e senza necessità di prenotare, visite specialistiche e esami di screening per le principali patologie. Il diario di bordo del poliambulatorio mobile parla di 108 pap test eseguiti, 89 visite senologiche e 62 mammografie. E ancora, 104 visite di controllo nevoscopiche e 94 mappature dei nei con 110 prenotazioni per i prossimi giorni, 123 spirometrie (che permette una prima valutazione del funzionamento dell’apparato respiratorio) e visita per tabagismo, visite di prevenzione per le patologie cardiovascolari e diabete, rispettivamente 120 e 89. Importante la distribuzione di 116 kit per lo screening del tumore del colon retto. «Con il passare dei mesi – dice il direttore generale Ciro Verdoliva – i cittadini ci dimostrano che c’è un gran desiderio di prevenzione. Ecco perché I Sabato dello Screening stanno avendo riscontri incredibili. Il merito voglio, ribadirlo, è di una squadra di donne e di uomini straordinari. L’ASL Napoli 1 Centro ha un patrimonio umano enorme, professionisti della salute ai quali ho intenzione di fornire con il tempo un ambiente di lavoro sempre più idoneo a valorizzare le eccellenze». E’ bene ricordare che, al di là delle visite realizzate nel poliambulatorio mobile, I Sabato dello Screening sono uno strumento prezioso per trasmettere ai cittadini un messaggio chiaro in materia di prevenzione. Spesso ci si dimentica che una semplice visita può cambiare il destino, intercettando i segnali che porterebbero negli anni a sviluppare patologie anche molto serie (quest’oggi individuati alcuni casi sospetti per i quali è stato attivato il II livello presso le strutture specialiste dell’ASL Napoli 1 Centro). Per I Sabato dello Screening, più ampia campagna di prevenzione mai realizzata sul territorio dell’ASL Napoli 1 Centro nell’ambito della campagna regionale Mi Voglio Bene, l’ASL Napoli 1 Centro ha anche sviluppato un’importante campagna mediatica, un modo in più per solleticare l’interesse dei cittadini, giovani e meno giovani, su un tema che sì, può salvare la vita.
Il prossimo appuntamento con il poliambulatorio mobile de I Sabato dello Screening è per sabato 21 settembre in piazza Trieste e Trento – Distretto Sanitario di base 24
Sul sito www.aslnapoli1centro.it e sulla pagina Facebook ASL Napoli 1 Centro tutte le informazioni necessarie e gli aggiornamenti del calendario delle tappe programmate per settembre/dicembre 2019.

 

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *