full screen background image

Tragico incendio a Fuorigrotta: le fiamme avvolgono un’abitazione, morti due vecchietti, un ferito grave“evacuata la palazzina”

Napoli, incendio divampato in un’abitazione in via Mercantini, nel quartiere di Fuorigrotta, non molto distante dalla stazione della cumana. Le vittime due anziani, fratello e sorella, mentre il figlio di lui è rimasto gravemente ferito ed è ricoverato in ospedale. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, che sono riusciti ad entrare nell’ appartamento, dove purtroppo hanno trovato i corpi senza vita dei due anziani. Da una prima ricostruzione, il rogo si sarebbe generato da una stufa elettrica accesa. Non si segnalano feriti, né intossicati tra gli abitanti del palazzo, che sono stati portati in salvo dai pompieri con l’aiuto di due autoscale. I vigili del fuoco, sono ancora al lavoro per accertare le cause del rogo e verificare l’agibilità della palazzina di sei piani. Le squadre dei distaccamenti di Fuorigrotta e Pianura coordinati da Alberto Solombrino, e dai coordinatori Notaro Ciro, Fierro Massimo, Capuano Stefano,

Dubbioso Luciano, Saccoio Rosario e dal vigile qualificato Pezone Pietro Paolo, si sono adoperate con encomiabile specializzazione nella missione di portare soccorso, infatti su segnalazione dei vicini sono intervenuti a tempo record! Non si può pensare a un simbolo più emozionante dell’umanità di quello rappresentanto dal “camion dei pompieri”, spina dorsale del pronto intervento quando ci si trova dinnanzi a calamità e tragedie che ci investono quotidianamente. Sono i primi ad entrare e gli ultimi ad uscire , poi però rientrano nel dimenticatoio della politica fino alla prossima emergenza, dove si faranno trovare sempre pronti per la salvaguardia di vite umane e servire la nazione con quell’ orgoglio che li contraddistingue.
A cura di Jolanda Andretti




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *