full screen background image

Un esempio di solidarietà

L’emergenza provocata dalla pandemia Covid-19, non ferma la capacità e la volontà di quanti hanno a cuore le sorti della collettività.Un esempio viene da Pianura, popoloso quartiere ad occidente della città di Napoli,dove un noto imprenditore, ha voluto donare un “ventilatore polmonare” all’Ospedale Cotugno, che nei giorni scorsi è stato al centro delle cronache internazionali per la sua alta professionalità nell’affrontare l’emergenza del coronavirus. Nicola Baiano,questo è il nome dell’imprenditore-benefattore che tra non poche difficoltà burocratiche è riuscito ad acquistare il prezioso macchinario in una nazione estera e fare in modo che lo stesso raggiungesse l’Italia e quindi l’Ospedale napoletano ” Cotugno”. Un gesto fatto in silenzio, con discrezione, ma con la determinazione che ha sempre distinto Nicola Baiano.Che sin da giovane tra mille ostacoli è riuscito, con le sue attività imprenditoriali, ad affermarsi ed a diventare per certi versi un punto di riferimento indispensabile.Nicola Baiano, con questo gesto ha dimostrato come si possa fare concretamente qualcosa di utile, senza cercare riflettori o notorietà. Praticando la solidarietà, con la discrezione che è propria di chi ragiona con il cuore,oltre che con la mente.
di Mimmo Falco




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *