full screen background image

Voragine a Pianura : il punto con il Vice Sindaco Sodano

Pianura, dopo la voragine continuano i lavori in via Campanile, facciamo il punto della situazione con il vicesindaco Tommaso Sodano, stiamo in attesa della ditta Astaldi che ha l’obbligo di intervenire per conto dell’Eav, sulla galleria dismessa che si trova proprio sotto la voragine. Ho intimato ai funzionari della società di trasporto presenti di intervenire subito. Non possiamo più perdere tempo, i cittadini hanno bisogno di interventi rapidi e soprattutto di essere rasserenati. La galleria dismessa dell’ex Sepsa, infatti, giace nel sottosuolo da diversi anni e non sono mai stati avviati lavori per la eliminazione della stessa e la successiva messa in sicurezza del territorio. “Adesso dobbiamo lavorare incessantemente – continua Sodano – poi se vi saranno responsabilità saranno individuate e perseguite. Certamente non facciamo nessuna difesa d’ufficio. Per il momento dobbiamo risolvere i problemi dei cittadini. Intanto dopo la prima notte passata nelle palestre del centro Polifunzionale di Soccavo, gli sfollati stanno progressivamente trovando sistemazione in strutture alberghiere. “Cinquanta persone, circa, sono state trasferite al centro di accoglienza Don Giustino a Pianura. Un’altra ventina sono state sistemate all’Hotel Terme di Agnano”, dichiara il presidente della IX municipalità Maurizio Lezzi. Vediamo le interviste:




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *