full screen background image

Vuole uccidere l’ex marito, ingaggia un killer 17enne: entrambi arrestati

In manette sia il giovane esecutore che la mandante, una 39enne di Pompei. La vittima designata scampò all’agguato, avvenuto all’esterno di un pub lo scorso 9 agosto .Voleva uccidere il suo ex marito, e per farlo si servì di un 17enne: in manette sia il mandante (una 39enne) che l’esecutore di un tentato omicidio avvenuto lo scorso 9 agosto nei pressi di un pub di Pompei. La vittima designata, un 41enne, venne aggredito da un individuo coperto da casco integrale ed armato di pistola, che gli sparò contro due colpi. Nessuno dei proiettilì però, fortunatamente, colpì il bersaglio. I carabinieri nel corso di successive indagini hanno ricostruito la vicenda. La donna voleva punire il suo ex per vecchi dissapori. Una vendetta che però costerà a lei ed al suo giovane complice il carcere.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *