full screen background image

Lettera aperta: al Signor Sindaco di Napoli Prof. “Gaetano Manfredi”

Chi scrive è il Segretario Regionale Campania della Federazione Lavoratori Aziende Italiane, nonchè Operatore Aeroportuale dello Scalo di Capodichino e Napoletano che ama Napoli e le sue tradizioni e condivide quello che a breve nel periodo delle festività Natalizie 2022 allo Scalo Partenopeo transiteranno 1milione di passeggeri che invaderanno la nostra amata città, dato che riconferma, dopo la recente Estate, la stessa ancora più attrattiva e trainante nello sviluppo della filiera turistica e di generale impulso all’economia del territorio. Sarà un altro straordinario risultato ottenuto grazie allo spirito di grande sacrificio fatto da tutte le Lavoratrici e Lavoratori Aeroportuali Napoletani. Tutto bellissimo, tutto perfetto, purtroppo la Gesac, voglio ricordarle Professore che oltre a essere il Sindaco della Città di Napoli, ella è anche Sindaco della Città Metropolitana di Napoli(partecipa nel Capitale Azionario della Gesac con l’11,875%,),annuncia con grosso entusiasmo che stabilirà un altro primato all’Aeroporto Internazionale di Napoli, ma ha dimenticato di far presente ai media della carta stampata e audiovisiva che vi è carenza di personale all’Aeroporto, e per giunta l’Organico attuale, inadeguato ad assistere tutta questa ingente quantità di turisti che verranno a Napoli, è in regime di Ammortizzatori Sociali messi in opera dalla massima Azienda di Assistenza a terra dei Servizi Aeroportuali che opera allo Scalo Napoletano, la GH NAPOLI. Allo scrivente, insieme a tutte le maestranze Aeroportuali Napoletane, appare clamorosamente inopportuno a fronte di quello che avverrà nei prossimi giorni, la superficialità degli Organi Societari della GESAC che consentono di far fare profitto ad Aziende che operano in Aeroporto a discapito delle casse pubbliche e creare ripercussioni serie, oltre alle tasche delle Lavoratrici e Lavoratori, anche ai passeggeri che potrebbero subire disservizi, come la consegna bagagli e l’assistenza ai diversamente abili. Noi Aeroportuali Napoletani siamo stanchi di tapparci il naso e chiediamo con forza che lei Signor Sindaco intervenga seriamente per evitare che la nostra Città, a livello Internazionale finanche a livello Mondiale, non rischi di fare una brutta figura, come immagine, a fronte della fase di forte ripresa che lei, Signor Sindaco, sta dando alla Città di Napoli…INTERVENGA.

Riceviamo e pubblichiamo




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *