full screen background image

Napoli, piazza di Spaccio nei pressi della Stazione Centrale: arrestati in due

Giovedì 6 aprile scorso, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Vasto Arenaccia, nel corso di una articolata indagine finalizzata all’individuazione di una “Piazza di Spaccio” operante nelle aree del quartiere, in particolare presso le scuole, hanno arrestato un ventenne napoletano ed un cittadino algerino di 29 anni, convivente della madre del ventenne, entrambi pregiudicati , perché trovati in possesso di sostanza stupefacente di tipo Hashish. I due operavano a bordo di una Nissan Micra, in maniera itinerante,, tra via Rimini, via Foggia e Corso Malta, dove siedono alcuni Istituti scolastici, ed altre vie del quartiere Vasto. I poliziotti hanno attenzionato i due soggetti riuscendo a coglierli nella flagranza del reato assistendo allo scambio droga – soldi nella via Pignatelli. Intervenuti prontamene trovavano occultati addosso al 20enne 8 involucri contenenti Hashish per un peso di circa 41 grammi e la somma di 380 euro mentre l’altro occultava anch’egli negli slip, 23 involucri contenti 106 grammi di hashish. Ulteriori 35 euro erano custoditi nel vano portaoggetti dell’autovettura. I due sono stati arrestati e condotti nella stessa serata presso il carcere di Poggioreale. Lo stupefacente , il danaro e l’autovettura sequestrati e posti a disposizione dell’Autorità giudiziaria.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *