full screen background image

Peugeot, conto alla rovescia in vista della prossima Parigi Dakar – VIDEO

Il team Peugeot-Total prosegue a ritmo intenso lo sviluppo dell’aggressiva PEUGEOT 2008 DKR con i suoi tre piloti di punta, tra cui Cyril Despres che scopre nuove sensazioni sulle quattro ruote. Il Team Peugeot-Total è in azione sin dalle 7 del mattino. I meccanici affollano la base test di Château Lastours, nel dipartimento dell’Aude, dove la PEUGEOT 2008 DKR effettuerà una nuova tappa del suo sviluppo. L’impazienza si mescola all’eccitazione. Ogni minuto è importante. Per la prima volta, i tre piloti del dream team si avvicenderanno al volante. Dopo i test del collaudo finale effettuati a Freneuse, Montlhéry e Creusot, la PEUGEOT 2008 DKR affronta per la prima volta le piste rocciose che danno un’idea del tipo di sfida che l’attende in Sud America. Dopo che l’esperto Carlos Sainz aveva individuato i primi inconvenienti di gioventù della vettura, spetta ora ai suoi due nuovi colleghi collaborare allo sviluppo dell’auto. Dopo che l’esperto Carlos Sainz aveva individuato i primi inconvenienti di gioventù della vettura, spetta ora ai suoi due nuovi colleghi collaborare allo sviluppo dell’auto. In programma c’è la verifica della validità delle modifiche apportate al telaio e all’impianto di raffreddamento. Stéphane Peterhansel prende posto nell’abitacolo e affronta senza esitazioni questa pista che rappresenta un vero e proprio calvario anche per un veicolo progettato per le sfide più impegnative. Man mano che macina i chilometri, Stéphane sperimenta un vero e proprio … choc culturale perché «c’è una differenza enorme passare da una quattro ad una due ruote motrici!», commenta.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *