full screen background image

Comunali, Napoli: dibattito tra tutti i candidati sindaco su Tv Luna

Nuovo appuntamento di “Napoli Exit Poll Per Primi”, in diretta ogni mercoledì a partire dalle 20.45 su Tv Luna. Al centro della trasmissione, condotta da Salvatore Calise, il confronto tra i candidati a sindaco di Napoli. Unici assenti il primo cittadino uscente Luigi De Magistris e Gianni Lettieri (Centrodestra). Proposte e polemiche, protagoniste durante il dibattito. Valeria Valente (Centrosinistra) ha sottolineato come “la scuola è una priorità. Napoli è terra di nessuno – ha poi aggiunto – Bisogna rilanciare le periferie e far sentire lo Stato al fianco dei cittadini”. La Valente si è anche soffermata sulle risorse pubbliche: “Credo debbano servire per valorizzare quanto di bello possiede Napoli attraendo anche investimenti privati. Porto e mare sono i punti da cui ripartire in un città che deve essere al centro dell’attenzione del governo”. Nunzia Amura del Pc ha chiesto la rottura del patto di stabilità: “Il lavoro è fondamentale – ha spiegato – e si crea solo con risorse e investimenti”. Critico Domenico Esposito della lista Qualità della vita per Napoli: “Combatterò la corruzione in Comune”. Per Martina Alboreto dei Fratelli del Popolo Italiano “bisogna dare maggiore attenzione ai giovani sfruttando le risorse che già ci sono”. Da Matteo Brambilla del Movimento Cinque Stelle una stoccata al sindaco De Magistris: “Non siamo in vendita, non faremo accordi con lui. Con la sua amministrazione i debiti sono raddoppiati. La nostra priorità sarà la lotta all’evasione fiscale”. Sulla stessa linea Marcello Taglialatela di Fratelli d’Italia: “De Magistris è un bugiardo che scappa dal confronto” ha stigmatizzato Taglialatela che ha promesso “tolleranza zero contro ogni forma di illegalità”. Per l’esponente del Partito comunista dei lavoratori, Paolo Prudente, “il problema vero è la mancanza di lavoro e i napoletani non possono fidarsi di De Magistris”. All’attacco del sindaco uscente anche Luigi Mercogliano (Il Popolo della famiglia): “La chiusura di Edenlandia è il simbolo del fallimento di De Magistris, che non ha mantenuto nessuna delle promesse fatte. Bisogna ripartire dalla famiglia e dal lavoro perché senza occupazione questa città è già morta”.
“Napoli Exit Poll Per Primi” tornerà domenica 5 giugno in diretta dalle 21 e dopo la chiusura dei seggi alle 23, Tv Luna sarà in grado di dire chi sarà il futuro sindaco, o chi andrà al ballottaggio, grazie agli Exit Poll, che saranno effettuati all’uscita di 50 seggi elettorali. Qui personale di Tv Luna inviterà gli elettori a ripetere il voto appena espresso. I risultati delle successive proiezioni saranno elaborati dal Centro Studi Picnos in un luogo segreto e resi pubblici subito dopo le 23 in diretta su Tv Luna.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *