full screen background image

Giugliano in Campania, 500 kg di sigarette nascoste in casa: arrestato 31enne

I militari dell’arma dei carabinieri della tenenza di Giugliano in Campania hanno sequestrato ben mezza tonnellata di sigarette di contrabbando in un’abitazione del comune in provincia di Napoli. In manette è finito un uomo di 31 anni, dopo che militari dell’arma dei carabinieri hanno perquisito la casa dell’uomo nell’ambito di un servizio anti contrabbando: trovate 2280 stecche di “bionde”, precisamente 456000 sigarette, di varie marche, italiane ed estere, prive del sigillo del Monopolio di Stato, stipate in un locale attiguo all’abitazione dell’uomo.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *