full screen background image

“Premio Dicearchia 2020”

Palazzo Migliaresi al Rione Terra ha aperto le sue porte al Premio Dicearchia 2020 con il Patrocinio morale del Comune di Pozzuoli. L’evento è stato ripreso in diretta streaming nell’osservanza di tutte le regole del distanziamento sociale. E’ intervenuto il Prof. Roberto Parrella Direttore del Dipartimento delle malattie infettive ad indirizzo respiratorio che ha ritirato il premio in rappresentanza dell’Ospedale Cotugno di Napoli . Presente il Sindaco del Comune di Pozzuoli dott. Vincenzo Figliolia che ha ringraziato tutti gli operatori della struttura ospedaliera che da mesi si battono per la vita dei pazienti , non esimendosi da enormi sacrifici dettati da questo momento delicato legato alla pandemia in atto del Coronavirus. Hanno organizzato il premio l’avv. Giovanna di Francia presidente dell’Acli Dicearchia di Pozzuoli ed il prof, Ciro Di Francia presidente dell’Otas. Il Maestro d’Arte Antonio Isabettini ha donato una sua opera pittorica che testimonia la grande sensazione di angoscia vissuta in questo momento storico. Il quadro è una rivisitazione dell’opera del pittore Edvard Munch , che ha come sfondo paesaggi e siti archeologici dei campi flegrei Il professor Parrella osservando il quadro ha riferito che il pittore norvegese ha vissuto in prima persona momenti drammatici di ansia legati alla perdita di suoi cari dovuta a malattie respiratorie. Collegamenti esterni con l’oncologo professor Giordano dall’America, del Ministro Costa e di Padre Maurizio Patriciello. Sono stati insigniti di una targa il dott. Umberto Mercurio per l’incessante lotta a tutela dell’Ambiente ed il Maestro Antonio Isabettini che per motivi sociali ha piu’ volte donato alla comunità sue opere pittoriche.
A cura di Luisa de Franchis




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *