full screen background image

Scoperta piazza di spaccio in un famoso bar di Angri: 14 arresti

Una piazza di spaccio ben organizzata è stata scoperta dai carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore che hanno arrestato 14 persone con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti che avevano allestito il loro punto di traffico in un noto bar del comune di Angri, in provincia di Salerno, era divenuto un vero punto di ritrovo di alcuni spacciatori dell’Agro nocerino. Sette dei destinatari dei provvedimenti cautelari, emessi su richiesta della Procura di Nocera Inferiore, sono finiti in carcere, ad altri sette sono stati concessi gli arresti domiciliari, mentre il quindicesimo indagato è stato sottoposto all’obbligo di dimora nel comune di residenza. L’indagine, nata nel novembre 2012 e denominata “Chic Cafe'”, hanno consentito di individuare come le 15 persone spacciassero cocaina, hashish e marijuna non solo nell’Agro nocerino sarnese ma anche nella provincia di Arezzo. Nel corso delle investigazioni sono stati arrestate in flagranza due persone e sottoposti a sequestro 100 grammi di cocaina e oltre 500 grammi di marijuna.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *