full screen background image

Boscoreale, scoperti dalle Fiamme Gialle due revolver al Piano Napoli

I Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, nel quadro dell’intensificazione dell’attività di controllo economico del territorio volta alla prevenzione e repressione dei fenomeni illeciti in genere, hanno sequestrato nel comune di Boscoreale, in provincia di Napoli, due pistole con matricola abrasa.

In particolare, le Fiamme Gialle del gruppo di Torre Annunziata, sempre attive nei servizi di controllo del territorio e nell’azione di contrasto alla criminalità organizzata locale, avuto notizia di una sparatoria avvenuta nel “Piano Napoli” di Boscoreale,  rione di edilizia popolare, si recavano in zona per fornire supporto a pattuglie appartenenti ad altra forza di polizia.

Nel corso della ricognizione del territorio, resa difficoltosa dal contesto e dal degrado urbano ed ambientale, gli operanti rinvenivano, occultati all’interno di una felpa ricoperta da un cumulo di rami secchi: un revolver marca “Smith e Wesson” modello “357 magnum” calibro 38, con matricola abrasa; una pistola marca “Beretta” modello “92 sb” calibro 9, con matricola abrasa e caricatore rifornito di 6 cartucce di cui 1 incamerata; 1 guanto in tessuto di colore nero, presumibilmente utilizzato per non consentire l’identificazione delle impronte digitali.

Sul luogo del ritrovamento intervenivano gli specialisti in investigazioni scientifiche dell’arma dei carabinieri per i rilievi del caso. L’attività di servizio testimonia il costante presidio esercitato dalla guardia di finanza di napoli sul territorio a contrasto dei fenomeni di criminalità comune ed organizzata.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *