full screen background image

Rapina e aggredisce prostituta in via Pietro Colletta, arrestato 31enne: ore contate per il complice

I poliziotti dell’ Ufficio Prevenzione Generale hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria un 31enne, nato in Albania perché gravemente indiziato del reato di tentata rapina e rapina aggravata in concorso con altre due persone in fase di identificazione. Gli agenti , la scorsa notte, in servizio di controllo del territorio, in via Pietro Colletta hanno notato alcune donne in strada che, tenendo bloccato un uomo invocavano aiuto. I poliziotti immediatamente intervenuti, hanno raggiunto il 31enne che alla loro vista ha tentato di fuggire e lo hanno bloccato mentre il complice, in possesso di un bastone riusciva a dileguarsi. I poliziotti hanno accertato che l’uomo, già la notte precedente, dopo aver malmenato sempre la stessa prostituta, si era impossessato della borsa contenente la somma di 200 euro. Per l’uomo si sono aperte le porte del Carcere di Poggioreale. Ore contate per il complice.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *