full screen background image

Fuorigrotta, carabiniere libero dal servizio arresta spacciatore in via Diocleziano

Momenti di tensione in via Diocleziano nel quartiere Fuorigrotta di Napoli dove un brigadiere effettivo alla Compagnia di Pozzuoli, libero dal servizio e in abiti civili, è intervenuto arrestando in via Diocleziano, un 35enne risultato responsabile di detenzione di stupefacente a fini di spaccio. Mentre era a bordo di un treno della metropolitana sulla tratta “Napoli Gianturco” – “Pozzuoli Solfatara” in direzione di Pozzuoli, il militare ha notato l’atteggiamento sospetto dell’uomo a bordo della stessa carrozza e alla fermata “Campi Flegrei” si è qualificato iniziando i controlli sul 35enne. Questi, dopo aver colpito l’operante facendolo cadere a terra, si è dato alla fuga tentando di far perdere le tracce in mezzo alla gente. Il brigadiere si è messo al suo inseguimento con il supporto di colleghi di Napoli e Pozzuoli nel frattempo giunti sul posto. Durante la fuga il sospetto si è sbarazzato di numerose bustine che successivamente sono state recuperate: contenevano in totale 42 grammi di marijuana che sono stati sequestrati. L’arrestato è stato portato nel carcere di Poggioreale.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *